News Den..

Pierrel S.P.A. firma un accordo per l’acquisizione da 3M Company di Asset Strategici per ampliare il proprio portafoglio di prodotti anestetici dentali

Pierrel S.p.A.
Investor Relator

Dott. Fulvio Citaredo

+39 0823 626 111

www.pierrelgroup.com

• Pierrel S.p.A. ha sottoscritto accordi per l’acquisizione da 3M Company di una serie  di contratti, autorizzazioni e diritti di proprietà intellettuale nonché di specifici  prodotti per siringhe e aghi relativi ai prodotti dentali per l’anestesia locale  commercializzati con i marchi Ubisestin™, Xylestin e Mepivastesin, al prezzo di  acquisto di USD 70 milioni

• L’operazione mira a rafforzare la presenza di Pierrel sul mercato internazionale con  prodotti che andranno a completare l’offerta dell’anestetico dentale a marchio  proprio Orabloc™, offrendo più soluzioni ai clienti di Pierrel

• Si stima che i ricavi di Pierrel relativi all’esercizio fiscale 2024 possano raddoppiare  rispetto ai ricavi stimati per l’anno corrente

Capua (Italia), 2 maggio 2023 - Pierrel S.p.A. (“Pierrel”), provider globale di servizi per l'industria farmaceutica specializzato nello sviluppo, produzione, registrazione e licensing di farmaci di sintesi, anestetici loco regionali e dispositivi medici per il settore dell’oral health, autorizzata da EMA (European Medicines Agency) e FDA (Food and Drug Administration) le cui azioni sono quotate sul mercato Euronext Milan organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (EXM: PRL), rende noto che in data odierna sono stati sottoscritti degli accordi con 3M Company, società di diritto statunitense che opera a livello internazionale nei settori dell’industria, sicurezza dei lavoratori, trasporti ed elettronica, assistenza sanitaria e beni di consumo, le cui azioni sono quotate sul New York Stock Exchange (NYSE: MMM), per l’acquisizione di taluni prodotti dentali per l’anestesia locale.

Gli accordi sottoscritti includono un asset purchase agreement che prevede l’acquisizione da parte di Pierrel, a fronte di un prezzo di acquisto di USD 70 milioni (il “Prezzo di Acquisto”), di cui USD 3,5 milioni da corrispondersi a titolo di anticipo prezzo (l’“Anticipo”) e la restante parte da versare a 3M Company alla data del closing, di una serie di contratti, autorizzazioni, tra cui le autorizzazioni per l’immissione in commercio, e diritti di proprietà intellettuale relativi ai prodotti dentali per l’anestesia locale commercializzati con i marchi Ubisestin™, Xylestin™ e Mepivastesin™, a base di articaina, lidocaina e mepivacaina, utilizzati nel settore delle cure odontoiatriche (gli “Asset”). L’operazione non prevede il trasferimento a Pierrel di dipendenti, attrezzature e/o beni immobili e, pertanto, non saranno diffuse ulteriori informazioni o dati finanziari con riferimento all’operazione e agli Asset. In linea con gli standard di mercato per operazioni similari, il Prezzo di Acquisto potrebbe essere soggetto a successivo aggiustamento.

Il perfezionamento dell’acquisizione degli Asset da parte di Pierrel (il “Closing”) è subordinato al verificarsi di alcune condizioni sospensive (le “Condizioni Sospensive”), usuali per questo tipo di operazioni, tra cui la veridicità e correttezza alla data del Closing, soggette a determinate qualificazioni, di una serie di dichiarazioni e garanzie tipiche rilasciate da 3M Company a favore di Pierrel nell’ambito dell’asset purchase agreement.

Subordinatamente all’avveramento o alla rinuncia, ove possibile, di tutte le Condizioni Sospensive, il Closing sarà effettuato nel terzo trimestre del 2023. Al momento del Closing, Pierrel e 3M Company, ovvero le società controllate da 3M Company a ciò designate, stipuleranno accordi di transizione, a termini e condizioni già concordati tra le parti, in base ai quali 3M Company o le sue società controllate forniranno a Pierrel diversi servizi relativi agli Asset (inclusi servizi di produzione e distribuzione), al fine di facilitare il trasferimento tecnologico e supportare la continuità produttiva degli Asset.

Allo scopo di reperire le risorse finanziarie per il pagamento del Prezzo di Acquisto, il Consiglio di Amministrazione della Società ha già conferito delega al Presidente del Consiglio di Amministrazione per convocare l’Assemblea degli Azionisti della Società per discutere e deliberare in merito, tra l’altro, a un aumento di capitale sociale per un importo massimo di Euro 70 milioni, incluso sovrapprezzo, da offrire in opzione agli azionisti ai sensi dell’art. 2441 del Codice Civile (l’“Aumento di Capitale”), il cui completamento è previsto entro la fine di luglio 2023.

L’avvio dell’Aumento di Capitale sarà subordinato all’approvazione dello stesso da parte dell’assemblea degli azionisti di Pierrel in sede straordinaria e all’autorizzazione della CONSOB alla pubblicazione del prospetto informativo relativo all’offerta e all’ammissione alle negoziazioni su Euronext Milan delle nuove azioni Pierrel rivenienti dall’Aumento di Capitale.

L’esecuzione dell’Aumento di Capitale non costituisce una condizione sospensiva al perfezionamento dell’acquisizione degli Asset da parte di Pierrel.

In esecuzione di quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione di Pierrel in data 26 aprile 2023 nel rispetto della procedura per le operazioni con parti correlate di maggiore rilevanza, lo scorso 26 aprile Pierrel, in qualità di prenditore, e Fin Posillipo S.p.A. (azionista di controllo di Pierrel con una partecipazione pari a circa il 51,30% del relativo capitale sociale), in qualità di finanziatore, hanno sottoscritto un contratto ai sensi del quale Fin Posillipo S.p.A. ha erogato alla Società un importo a titolo di finanziamento pari a Euro 3,2 milioni al fine di dotare la Società delle risorse necessarie per pagare l’Anticipo a 3M Company.

In aggiunta a quanto precede si segnala che in data odierna, Fin Posillipo S.p.A., azionista di controllo di Pierrel, si è impegnato irrevocabilmente a sottoscrivere, ai termini e alle condizioni che saranno stabilite dal Consiglio di Amministrazione in prossimità dell’avvio dell’offerta, l’intera quota di propria spettanza dell’Aumento di Capitale e ad acquistare, nell’ultimo giorno dell’asta dell’inoptato, l’intero ammontare dei diritti di opzione eventualmente non esercitati. Inoltre, sempre in data odierna Fin Posillipo S.p.A. ha rilasciato a beneficio di 3M Company e di Pierrel una lettera ai sensi della quale Fin Posillipo S.p.A. si è impegnata, nel caso in cui l’Aumento di Capitale non sia concluso in tempo utile per il pagamento del Prezzo di Acquisto, a fornire a Pierrel entro e non oltre il 28 luglio 2023, risorse finanziarie per un importo massimo di USD 70 milioni, mediante uno o più versamenti di cassa (versamento in conto aumento di capitale ovvero, se del caso, versamento in conto futuro aumento di capitale) al fine di dotare Pierrel delle risorse finanziarie necessarie per il pagamento del Prezzo di Acquisto a 3M Company entro i termini previsti dall’asset purchase agreement.

Raffaele Petrone, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Pierrel, ha dichiarato: “Sono lieto di annunciare questo accordo con 3M Company, un passo fondamentale per accelerare e garantire la crescita strategica sostenibile di Pierrel. I prodotti dentali per l’anestesia dentale locale a marchio 3M sono molto conosciuti sul mercato e potenzieranno il nostro portafoglio di prodotti di qualità rappresentato principalmente da Orabloc™”.

Fulvio Citaredo, Amministratore Delegato di Pierrel, ha commentato: “L’accordo con 3M Company rappresenta un passo cruciale per il rafforzamento globale del business di Pierrel. Il nostro piano di crescita strategica stand-alone sarà ben integrato ed ampliato con il perfezionamento di questa acquisizione, perfettamente in linea con l’obiettivo di espandere i volumi delle vendite dei prodotti a marchio proprio in diversi paesi. Grazie all’incremento dei volumi delle vendite derivante dall’operazione, prevediamo che i nostri ricavi relativi all’esercizio sociale 2024 possano raddoppiare rispetto a quelli stimati per l’esercizio corrente.

Al termine del periodo di transizione con 3M Company, necessario per la finalizzazione del technology transfer, Pierrel sarà in grado di produrre gli Asset presso lo stabilimento di proprietà sito in Capua, oggetto di importanti investimenti finalizzati ad incrementare significativamente la sua capacità produttiva per soddisfare la crescente domanda di prodotti in tutti i mercati.

Il completamento dell’operazione stimolerà i dirigenti e i dipendenti di Pierrel a un ulteriore impegno finalizzato a migliorare gli standard qualitativi della produzione, a fornire soluzioni anestetiche all’avanguardia di altissima qualità per la sicurezza dei pazienti e di elevata soddisfazione per i clienti, nonché ad ampliare la posizione di mercato della nostra società a livello mondiale per raggiungere risultati ancora più solidi nel medio-lungo termine in modo da favorire e garantire la soddisfazione di tutti gli stakeholder”.

Fabio Velotti, Chief Dental Officer di Pierrel, ha dichiarato: “L’operazione con 3M Company rappresenta un’opportunità unica per Pierrel per accedere in nuovi paesi. Pierrel ha l’opportunità di incrementare la propria presenza sul mercato globale e di aumentare la propria visibilità aziendale sui mercati dei prodotti dentali anche grazie ai prodotti a marchio Ubisestin™, Xylestin™ e Mepivastesin™”. 

Pierrel S.p.A. è un provider dell’industria farmaceutica specializzato nello sviluppo, produzione, registrazione e licensing di farmaci di sintesi - anestetici loco regionali - e dispositivi medici per il settore dell’oral health. Con sede a Capua (CE), quotata al mercato Euronext Milan organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., Pierrel è autorizzata da EMA (“European Medicines Agency”) e FDA (“Food and Drug Administration”) per la produzione in asepsi di farmaci iniettabili. Dopo oltre settant’anni di esperienza, Pierrel è uno dei principali produttori mondiali di anestetici dentali a marchio proprio, tra cui Orabloc® commercializzato nella maggior parte dei mercati mondiali, tra cui Nord America, Russia ed Europa e con una market share rilevante negli USA.

 

Autore

img
Redazione Infomedix

Suggeriti

exocad presenta Partialcad 3.2 Elefsina per una maggiore flessibilità di progettazione delle protesi parziali

On-line

Redazione Infomedix

News Den.. 

exocad Insights 2024: Il Massimo dell’Informazione Odontoiatrica

On-line

Redazione Infomedix

News Den.. 

Congresso Opera Antalya 2024 BTK: un evento di successo di pubblico e di contenuti

On-line

Redazione Infomedix

Inform.. News Den.. 

Expodental Meeting 2024 dà i numeri

On-line

Redazione Infomedix

News Den.. 

ANT e Acer insieme per la prevenzione oncologica del cavo orale

On-line

Redazione Infomedix

News Den.. 

Expodental Meeting 2024: è iniziato il conto alla rovescia

On-line

Redazione Infomedix

News Den.. 

In che modo Patent™ può prevenire la perimplantite?

On-line

Redazione Infomedix

News Den.. 

A IDEM 2024 le aziende italiane si distinguono per innovazione e tecnologia

On-line

Redazione Infomedix

Inform.. News Den..